Comune di Stazzema (LU) - sito ufficiale
Sede comunale: Piazza Europa, 6 - 55040 Pontestazzemese (LU) - tel. 0584.77521 | 29 maggio 2015 | comune.stazzema@postacert.toscana.it

In primo piano

Immagine evento

 DIECI MENU' DEI RISTORANTI DI STAZZEMA PER

 

VII GIORNATA NAZIONALE DELLE MINIERE

Per il 30 e 31 maggio i ristoranti del Comune di Stazzema hanno  predisposto in occasione della VII Giornata delle Miniere alcuni menù tematici con le specialità del territorio.

 

Per consultare tutti i menù basta accedere alla brocure al link

 

http://www.sfogliami.it/flip.asp?sc=ht7a3isq3j0enj51vlrq36tnjpuue0mr&ID=118971&i=1

Immagine evento

 VII GIORNATA NAZIONALE DELLE MINIERE

 

Comune di Stazzema ha aderito nei giorni scorsi alla VII Giornata Nazionale delle Miniere, promossa dall’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale, dall’Associazione italiana per il patrimonio archeologico industriale, dall’Associazione nazionale ingegneri minerari,  dall’Associazione Mineraria Italiana e dall’Associazione Italiana di Geologia e Turismo per diffondere il valore ed il significato culturale del turismo geologico che sta riscontrando un crescente interesse sull’intero territorio nazionale. Per l’edizione 2015 che si svolgerà nei giorni del 30 e 31 maggio, la giornata ha avuto il patrocinio dell’ordine nazionale dei geologi (CNG) e dei Servizi Geologici Nazionali Europei EuroGeoSurveys) e rientra nell’ambito della Giornata Europea dei Minerali (EMD) e nell’anno industriale tecnico europeo (E-Faith).

 Per il 30 e 31 maggio il Comune di Stazzema ha predisposto alcune inziative come la visita ad alcuni siti minerari dismessi ed altre iniziative con il contributo

delle attività economiche del Comune che predisporranno menù tematici.

 

IL Programma completo.  

 

Per info e prenotazioni rivolgersi all'Ufficio Cultura

 

0584/775203 775204

morabito.michele@comune.stazzema.lu.it

 

I MENU' DEI RISTORANTI CHE HANNO ADERITO

segue...
Immagine evento

CONVEGNO CRIMINI FASCISTI NELLE ZONE DI OCCUPAZIONE A SANT'ANNA DI STAZZEMA

Sabato 30 maggio alle ore 9,30 si svolgerà a Sant’Anna di Stazzema un importante convegno storico con i maggiori studiosi sul tema dei crimini fascisti compiuti nelle zone di occupazione nella Seconda Guerra mondiale e la mancata punizione dei colpevoli di questi atti, nonostante molti Paesi Grecia, Yigoslavia, Etiopia e altri ne chiedessero l’estradizione. La mancata estradizione degli autori di questi crimini da parte dell’Italia fu una delle cause della mancata persecuzione dei crimini dei nazisti compiuti in Italia che portò all’occultamento dei fascicoli, tra cui quello di Sant’Anna di Stazzema, in quell’archivio passato alla storia come l’Armadio della Vergogna, come lo definì il grande giornalista e cittadino onorario di Stazzema, Franco Giustolisi. Il convegno avrà per titolo “La punizione dei crimini fascisti nelle zone di occupazione: tra occultamento e oblio” e la direzione scientifica sarà affidata al Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza prof. Gianluca Fulvetti dell’Università di Pisa, con la partecipazione del prof. Paolo Pezzino, consulente nel processo per la strage, consulente della Commissione di inchiesta e già professore dell’università di Pisa,  che parlerà della  Commissione d’inchiesta e della mancata punizione dei criminali italiani, lo studioso Filippo Espinoza dell’Università di Trento che parlerà dei crimini fascisti in Grecia e nel Dodecaneso e delle nuove fonti che sta studiando, il prof.  Costantino Di Sante dell’Università di Urbino che parlerà dei crimini e nazionalizzazione forzata nei Balcani, con le conclusione del Procuratore Marco De Paolis, protagonista della nuova fase giudiziaria degli anni 2000 dopo la riscoperta dei fascicoli che parlerà dei crimini dei militari italiani all’estero con un focus sul caso di Domenikon in Grecia. L’occasione nasce dalla piccola cerimonia che si svolgerà prima del convegno con cui l’on. Carlo Carli, primo firmatario della legge istitutiva del Parco Nazionale della pace e della istituzione della Commissione Parlamentare d’inchiesta sull’occultamento dei fascicoli, donerà tutto il suo archivio al Parco Nazionale della pace perché sia studiato e reso fruibile agli studiosi e ai giovani.

IL PROGRAMMA COMPLETO

segue...
Immagine evento

Premio Giustolisi

 

BANDITO IL PREMIO GIORNALISMO DI INCHIESTA FRANCO GIUSTOLISI 2015

 

Il Comune di Stazzema e il Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema unitamente al Comitato per le Onoranze ai Martiri di Sant’Anna di Stazzema in collaborazione con la famiglia Giustolisi hanno bandito la prima edizione del Premio di giornalismo “Giustizia e verità – Franco Giustolisi”. Il premio intende onorare la memoria di Franco Giustolisi attraverso un Premio che ne ricordi la figura e il percorso professionale, favorendo anche attraverso attività e manifestazioni collaterali al Premio, l’educazione e la formazione socio-culturale di giovani giornalisti verso la ricerca della verità, incentivando la promozione del giornalismo di inchiesta tra i giovani. Il Comune di Stazzema ha approvato il Regolamento della Prima edizione che si svolgerà nel 2015: una giuria scelta in collaborazione con la famiglia Giustolisi e composta da: Pier Vittorio Buffa, con funzioni di Presidente, Livia Giustolisi, Daniele Biacchessi, Marco Cianca, Pierfrancesco De Robertis, Bruno Manfellotto, Enrico Mentana, Omar Monestier, Virginia Piccolillo, Marcello Sorgi, Luigi Vicinanza sceglieranno le migliori inchieste dell’anno comunque, pubblicata sul tema della verità e della giustizia e comunque realizzata (televisione, radio, giornali, libro, web…) a partire dal 12 novembre 2014.  I lavori dovranno essere consegnati entro il 12 agosto 2015 al Comune di Stazzema, con sede Piazza Europa, 6 Pontestazzemese. Le modalità di partecipazione sono contenute nel Regolamento. La Giuria, che organizzerà autonomamente i propri lavori, sceglierà il vincitore entro il 10 ottobre 2015 stilando apposito verbale della decisione. La premiazione si svolgerà a Sant’Anna intorno al 10 novembre data della scomparsa del giornalista Franco Giustolisi.

 

Il Sito del Premio http://premiogiustolisi.it/

 

SCARICA IL REGOLAMENTO

 

http://www.lastampa.it/2015/03/26/cultura/premio-ricorda-giustolisi-il-giornalista-che-scopr-larmadio-della-vergogna-crfd9j1nKEnqwl6laLswEK/pagina.html

 

segue...
Immagine evento

ELENCO DONAZIONI

CC SALVIAMO PARCO NAZIONALE DELLA PACE

Si pubblica l'elenco aggiornato al 11 maggio 2015 delle donazioni a favore della rinascita del Parco Nazionale della Pace di Sant'Anna di Stazzema.

A tutti un sentito GRAZIE.

segue...
Immagine evento

AVVISO

 

Oggetto: Proposte di manutenzione del territorio da parte dell’associazionismo locale

 

         Questa Amministrazione intende favorire la partecipazione dei cittadini associati al miglioramento del territorio e allo sviluppo della comunità.

 

         A tal fine ritiene utile incentivare l’associazionismo locale, sotto qualsiasi forma, con sede sul territorio di Stazzema, ad occuparsi della manutenzione ordinaria del territorio, come tratti di strade comunali, piazze, giardini pubblici o altri servizi.

 

         L’Amministrazione comunale è disponibile a valutare le proposte, presentate utilizzando il modulo allegato alla presente, che giungeranno entro il 31 Maggio 2015 al Protocollo dell’Ente da parte di Associazioni, gruppi sportivi, Circoli etc, nelle quali si indichino le aree per le quali si propone la manutenzione ordinaria, le modalità di svolgimento di tale attività volontaria, la frequenza, i mezzi e la strumentazione, nonché il referente/responsabile per l’attività proposta.

 

         L’Amministrazione, in relazione alle proposte pervenute e all’entità dell’impegno richiesto, si riserva di valutare una parziale o totale esenzione dal pagamento di tributi comunali, in particolare la Tosap, ovvero forme di contribuzione per l’attività di volontariato svolta.

 

                                                                                              IL SINDACO

                                                                                              Dott. Maurizio Verona

 

 

Stazzema, lì 29.04.2015

segue...
Immagine evento

ELEZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE E  DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

                                                  IL SINDACO

 VISTA la legge regionale 26 settembre 2014, n. 51 (Norme per l'elezione del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta regionale);
VISTA la legge regionale 23 dicembre 2004, n. 74 (Norme sul procedimento elettorale relativo alle elezioni per il Consiglio regionale e per l'elezione del
Presidente della Giunta regionale della Toscana, in applicazione della legge regionale 26 settembre 2014, n. 51 ‘Norme per l'elezione del Consiglio regionale e
del Presidente della Giunta regionale');
VISTO il decreto legge 17 marzo 2015, n. 27 (Disposizioni urgenti per lo svolgimento contemporaneo delle elezioni regionali ed amministrative);
VISTO l'articolo 18 del DPR 16 maggio 1960, n. 570 (Testo unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle amministrazioni comunali);

segue...
Immagine evento

AVVISO A TUTTA LA CITTADINANZA

IL SINDACO HA EMESSO L'ORDINANZA DI RIMOZIONE DI TUTTE LE PIANTE PERICOLOSE A SEGUITO DEGLI EVENTI ATMOSFERICI DEL 5 MARZO 2015

 

 

Si impone a tutti i proprietari,  affittuari,  conduttori  o  detentori  a  qualsiasi titolo di fondi rustici, aree di pertinenza dei fabbricati e di ogni altra destinazione od uso, che fronteggiano le strade Provinciali, Comunali, Vicinali di uso pubblico e i canali sia primari che secondari di qualsiasi tipo ed importanza, situati sul territorio comunale (centro abitato, aree urbane  aree extraurbane, zone rurali) e versanti, alla rimozione  di tutte le piante divelte dal fortunale, nella notte tra il 4 e 5 marzo; 

Di rimuovere tutte le piante  sia a monte che a valle delle sedi stradali,  che risultino pericolose per la circolazione stradale in previsione di eventi meteorologici intensi e dalle sponde dei canali  dove aumenterebbero il pericolo di dissesto idrogeologico; 

 

 

 

segue l'avviso

segue...
Immagine evento

 

RICERCA CIMELI PRIMA GUERRA MONDIALE

 

Facendo seguito alla nota Prefettizia il Comune di Stazzema ricerca oggetti e cimeli relativi alla Prima Guerra mondiale. Tali cimeli saranno esposti presso la Sede della Prefettura nel mese di giugno e saranno restituiti al legittimo proprietario. Chi avesse cimeli od oggetti relativi a tale periodo può contattare per il Comune di Stazzema il dott. Michele Morabito presso la sede municipale al numero 0584.775204 o scrivere a morabito.michele@comune.stazzema.lu.it .

 

L'UFFICIO CULTURA

Immagine evento

SALVIAMO IL PARCO NAZIONALE DELLA PACE DI SANT’ANNA DI STAZZEMA

CONTO CORRENTE PER CONTRIBUIRE

 

Il Paese vittima della furia dei nazifascisti del 12 agosto 1944, sede del Parco Nazionale della pace è stato devastato dalla furia del vento. La Cappellina restaurata con il contributo del Fondo per il Futuro istituito dalle Repubbliche di Italia e di Germania, è stata devastata dal vento e la copertura appena realizzata completamente scoperchiata. Il piazzale Anna Pardini luogo di parcheggio per migliaia di visitatori ogni anno è stato distrutto e invaso dalle piante abbattute dal vento. Il cimitero del paese è stato sconvolto dal crollo delle piante, la piazza della Chiesa dove furono trucidati 132 dei 560 innocenti della strage è stata completamente attraversata dalla furia degli eventi. La Chiesa ha avuto il tetto completamente distrutto con la copertura compromessa. La Via Crucis è invasa dalle piante e la ringhiera divelta, il Centro di Accoglienza ha subito danni: le coperture sono state divelte, la strada di accesso è in più punti invasa dalle piante. E’ andata distrutta la lapide sul retro dell’Ossario che è caduta per l’azione del vento. 

Il Comune di Stazzema ha reso disponibile un conto corrente intestato a: 

Comune di Stazzema

Iban IT06L0872670250000000730185

Banca Versilia Lunigiana Garfagnana

Agenzia Pontestazzemese

Dalle’Estero CODICE BIC : ICRAITRRK60

Causale "Salviamo il Parco Nazionale della  Pace di Sant'Anna di Stazzema".

 

 

 

Immagine evento

 

REVOCA PARZIALE ORDINANZA CHIUSURA SENTIERI

 

Con l’ordinanza n. 29 del 26.03.2015 il Sindaco di Stazzema ha disposto la REVOCA PARZIALE DELL'ORDINANZA N. 18.03.2015 DI CHIUSURA SENTIERI DI MONTAGNA.

I SENTIERI CAI indicati come AGIBILI sono il N. 5, 5A, 6, 8, 9, 10, 11, 12, 31, 32, 106, 107, 108, 109, 110, 121, 122, 124, 124A,  125, 126, 1276, 128, 129, 131, 135, 141, 144, 150, 155.

L’ordinanza prevede di mantenere chiusi i  sentieri di montagna  non segnalati dal CAI  e i sentieri segnalati CAI

·        N. 3 Capezzano Monte – San Rocchino

·        N. 3A Capriglia Foce di Sant’Anna

·        N. 4 Valdicastello Culerchia (Le Mulina)

·        N. 7 Cardoso Foce di Valli-

·        N. 123 Retignano Le Scalette Innesto sentiero 122

·        N. 124 Il Termine Palagnana Foce di Petrosciana

per tutto il tempo strettamente necessario per il ripristino delle condizioni di sicurezza.

 

segue...
Immagine evento

LAVORI IN CORSO

 

Per consentire la messa in sicurezza della strada comunale di Farnocchia, la Polizia Municipale comunica che essa subira’ interruzioni di traffico in loc. Forcello per alcuni giorni sino a fine lavori a partire dal giorno 11 marzo 2015 e resterà chiusa al transito dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 13,30 alle 17,00. Per urgenze è possibile chiamare la Polizia Municipale al 3929017687.

Immagine evento

INDENNIZZI ENEL DISAGI MALTEMPO

La società Enel comunica che non sarà necessario presentare alcuna richiesta o domanda per ottenere gli indennizzi automatici previsti dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (AEEGSI) per le interruzioni di energia elettrica dovute al maltempo. Gli importi saranno calcolati sulla base di parametri stabiliti dalla Autorità per l'energia elettrica e il gas, tra cui la durata dell’interruzione, il numero di abitanti della zona interessata e la tipologia di cliente.

Per approfondimenti cliccare sul link che segue

segue...
Immagine evento

Approvato con decreto del Sindaco  l'Aggiornamento del Piano della Prevenzione della Corruzione 2015 - 2017

Il Sindaco di Stazzema ha approvato l'aggiornamento del Piano per la Prevenzione della Corruzione. Il Piano è stato in visione 7 giorni sul sito istituzionale e non sono giunti contributi alla email infoanticorruzione@comune.stazzema.lu.it . La Giunta ha adottato l'aggiornamento del Piano con priopria deliberazione ed il Sindaco ha provveduto alla approvazione definitiva.

Il Responsabile della Prevenzione della corruzione.

Stazzema, 31 gennaio 2015

segue...
Immagine evento

AVVISO RICERCA SPONSOR MANIFESTAZIONI ANNO 2015

E’ stato pubblicato all’Albo Pretorio on line l’Avviso pubblico per la ricerca di sponsorizzazioni per le manifestazioni socioculturali per l’anno 2015. La Giunta Comunale con deliberazione n.12 del 22 gennaio 2015  ha individuato quali manifestazioni da finanziare

Evento 1 “Mostra Pittorica Giorgio Michetti”

Evento 2 Mostra Pittorica “Antonio Ciccone”

Evento 3 Mostra pittorica di Filadelfo Simi a Bruxelles

Sono disponibili l’avviso e i relativi allegati.

segue...

Avviso pubblico per la copertura, tramite passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse ai sensi dell'art. 30 del D.lgs.165/2001, di n.1 posto di Istruttore amministrativo contabile, cat.C, a tempo pieno e indeterminato.

L'Avviso è pubblicato nella sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE del sito sotto la categoria BANDI DI CONCORSO

Scadenza presentazione domande: 09/12/2014

INDAGINE VOLTA AD INDIVIDUARE POSSIBILI CANDIDATURE, MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO FRA AMMINISTRAZIONI, DI DIPENDENTI DI CAT. C - PROFILO TECNICO DEL CCNL ENTI LOCALI.

Scadenza presentazione domande: 26/11/2014

segue...

Aggiornamento dell'Albo dei Presidenti di Ufficio di Sezione Elettorale .

Scade il 31  ottobre 2014 il termine per la presentazione delle domande per essere iscritti nell'albo dei Presidenti di Ufficio di Sezione Elettorale

per ulteriori informazioni  cliccare cui

Immagine evento

A SEGUIRE È PUBBLICATA LA MODULISTICA NECESSARIA AI FINI DELLA RICHIESTA PER AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER I SERVIZI TRASPORTO E MENSA SCOLASTICI RELATIVI ALL'ANNO SCOLASTICO 2014/2015.

 

segue...

GARANTE DELLA COMUNICAZIONE - NOTIZIE SU PROCEDIMENTI DEGLI ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO

segue...

Piano di Insediamento Produttivo  (PIP) in loc. Col del Cavallo per la realizzazione di una piattaforma per la lavorazione e stoccaggio di combustibili legnosi UMI- Adozione ai sensi dell'art. 69 della L.R. 1/2005

segue...
Sito web realizzato da SPAD srl | Scrivi al Webmaster
Content Management System: Openpage