Comune di Stazzema (LU) - sito ufficiale
Sede comunale: Piazza Europa, 6 - 55040 Pontestazzemese (LU) - tel. 0584.77521 | 17 aprile 2014 | comune.stazzema@postacert.toscana.it

In primo piano

Immagine evento

Programma unitario delle Celebrazioni del 69esimo Anniversario della Liberazione dal Nazifascismo

In collaborazione e con la presenza dei Sette Comuni della Versilia, Medaglia d'Oro al Valor Militare, delle sezioni della Versilia dell'ANPI, dell'Associazione 12 agosto 1944 Martiri di Sant'Anna di Stazzema.

MANIFESTAZIONE UNITARIA A SANT'ANNA DI STAZZEMA

69° Anniversario della Liberazione

25 aprile 2014

Sant’Anna di Stazzema

 

Alla presenza delle Sette Amministrazioni della Versilia e delle sezioni ANPI della Versilia

Ore 14,30 Ritrovo autorità e cittadinanza

Ore 15,00 Arrivo dell’on. Luca Lotti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Ore 15,15 presso il Museo Storico -  Centro Regionale della Resistenza

Saluto del Sindaco di Stazzema, Dott. Ing. Michele Silicani

Intervento del Presidente dell’Unione dei Comuni della Versilia, Dott. Maurizio Verona che illustra il

programma unitario per il 70° Anniversario della Liberazione della Versilia

Saluto dei rappresentanti dell’Anpi e dell’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema

Saluto del Presidente della Provincia di Lucca, Avv. Stefano Baccelli

Saluto dell’Assessore alle Infrastrutture Regione Toscana, Dott. Vincenzo Ceccarelli

Orazione Ufficiale dell’On. Luca Lotti, Sottosegretario di Stato

alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Ore 16,30 Monumento Ossario

Deposizione di una corona da parte delle autorità accompagnate dalle delegazioni dei Sette Comuni della Versilia

Ore 16,45

Esibizione della Fanfara Alpina Ten. Giorgio Giannaccini - Gruppo Alpini di Pozz

segue...

VOTO DOMICILIARE

E' l'esercizio del diritto di voto, al proprio domicilio.

Con l'approvazione della Legge 7 maggio 2009, n. 46 viene esteso il diritto al voto domiciliare anche ad altre categorie di elettori intrasportabili affetti da gravissime infermità.

Infatti, oltre agli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto domiciliare anche gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile.

La richiesta per esercitare il voto a domicilio, corredata da specifico certificato medico rilasciato dal Servizio di Medicina Legale della Asl, deve essere presentata, compilando apposita domanda (in allegato),  all'Ufficio Elettorale  del  Comune, in un periodo compreso tra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione.

 

Per ottenere il suddetto certificato medico, occorre contattare telefonicamente il Servizio di Medicina Legale della ASL ai numeri:  

Non ancora pervenuti

Nella domanda va indicato l'indirizzo dell'abitazione dell'elettore e un recapito telefonico.

Alla domanda devono essere inoltre allegati:

- copia della tessera elettorale
- copia di un valido documento d'identita' 

ELEZIONI del Parlamento Europeo e Elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale

In occasione delle elezioni politiche e regionali del 15.04 - 05.05-2014 la domanda per esercitare il voto a domicilio va presentata all'Ufficio Elettorale  entro e non oltre il 5 MAGGIO 2014

 

segue...

VOTO ASSISTITO

Il voto assistito configura l'unica deroga ammessa al principio per cui il voto è espresso personalmente dall'elettore e si applica ai ciechi, agli amputati delle mani e agli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità, i quali possono essere accompagnati in cabina da altro elettore iscritto nelle liste elettorali di un comune della Repubblica (articolo 41 del d.P.R. 570/1960). Tale facoltà è stata poi estesa agli elettori portatori di handicap impossibilitati ad esercitare autonomamente il proprio diritto (articolo 29, comma 3, della legge 104/1992).
Su richiesta dell'interessato, l'annotazione del diritto al voto assistito è inserita nella sua tessera elettorale mediante l'apposizione di un simbolo o codice, nel rispetto delle disposizioni in materia di riservatezza personale così da ridurre la conoscibilità dei dati sensibili compresa la descrizione dell'infermità (TAR Abruzzo - Pescara, 7 ottobre 2004, n. 835).

CERTIFICATO MEDICO

I  certificati medici, rilasciati solo dagli ufficiali medici a ciò designati dalle aziende sanitarie, sono gratuiti ed esenti da qualsiasi diritto e applicazione di marche (articolo 41, comma 9, del d.P.R. 570/1960). 
I certificati medici presentati per esercitare il diritto al voto assistito devono attestare che l'infermità fisica impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di altro elettore (articolo 41, commi 7 e 8 del d.P.R. 570/1960). Ma tale prescrizione non va intesa come un esonero dall'indicazione della menomazione sul certificato stesso (Consiglio di Stato - V Sezione, 19 aprile 2007, n. 1812). Pertanto, in presenza dell'annotazione della tessera elettorale o di un certificato medico, nessun margine di discrezionalità nell'ammissione al voto assistito è consentito al presidente dell'ufficio elettorale di sezione (Consiglio di Stato - V Sezione, 15 marzo 2004, n. 1265; 24 maggio 2004, n. 3360 e 3 febbraio 2006, n. 459) e la certificazione dell'autorità sanitaria fa fede fino a prova di falso.

ACCOMPAGNATORE

L'articolo 41, comma 2, del d.P.R. 570/1960 individua come  accompagnatore un familiare o, in mancanza, altro elettore scelto liberamente dall'i nteressato, purché si tratti in ogni caso di elettore di un comune della Repubblica. La norma non indica un ordine formale da seguire nella scelta dell'accompagnatore, ma lascia all'i nteressato piena libertà, ponendo come unico vincolo l'iscrizione nelle liste elettorali (Consiglio di Stato - V Sezione, 19 aprile 1991, n. 606). Sempre il Consiglio di Stato (V Sezione, 13 aprile 1999, n. 421 e 3 febbraio 2006, n. 459) ha chiarito che non sussiste motivo di incompatibilità per un candidato ad essere accompagnatore di un elettore impossibilitato ad esprimere personalmente il voto.

Immagine evento

La relazione di fine mandato viene redatta ai sensi dell’art. 4 del D.lgs.vo 6 settembre 2011, n. 149 “Meccanismi sanzionatori  e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2,17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n 42” , come modificato dall’articolo 1-bis del decreto legge 10 ottobre 2012, n. 174 “Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni a favore delle zone terremotate nel maggio 2011”, convertito in legge

segue...
Immagine evento

Avviso di indizione di procedura pubblica per l'elezione del Difensore Civico territoriale

Si comunica che in data 28.03.2014 è stato pubblicato sul sito istituzionale della Provincia di Lucca l'avviso pubblico per la selezione del Difensore civico territoriale. A questa figura potranno aderire tutti i Comuni sulla base di specifiche convenzioni già inviate in data 30.12.2013.

Le candidature dovranno pervenire, secondo le modalità indicate nell'avviso, entro e non oltre il 17 aprile 2014

segue...
Immagine evento

 

                PROTEZIONE CIVILE

                EVENTI ALLUVIONALI DI

GENNAIO E FEBBRAIO 2014

RICOGNIZIONE DANNI A PRIVATI E IMPRESE

 

 

segue...
Immagine evento

FRANA SULLA STRADA COMUNALE PER PRUNO E VOLEGNO

 

AVVISO

In conseguenza del movimento franoso sovrastante l'abitato di Cardoso- Vallinventre,

COMUNICA

alla popolazione di Pruno e Volegno che a partire dal giorno 03 Marzo 2014, e fino a nuove disposizioni, sarà possibile transitare sulla strada comunale Cardoso-Volegno-Pruno rispettando le seguenti fasce orarie:

-        dalle ore 6:30 alle ore 8:30;

-        dalle ore 12:30 alle ore 14:00;

-        dalle ore 17:30 alle ore 19:00.

 

Al di fuori degli orari indicati, è proibito il transito sulla strada, anche ai pedoni.

Si comunica inoltre che presso i locali della Misericordia in Pruno sarà sempre presente un mezzo di soccorso con relativo equipaggio durante l'intera giornata, mentre dalle ore 20:00 sino alle ore 8:00 del giorno successivo, sarà presente anche un medico, oltre all'equipaggio.

Eventuali variazioni al programma di cui sopra verranno tempestivamente comunicate. Al di fuori degli orari indicati, sarà consentito il transito ai soli mezzi di emergenza. Per eventuali esigenze si prega di contattare la Pubblica Assistenza di Stazzema (sede di Pontestazzemese) al numero 0584.770023.

Si ringraziano sentitamente tutti gli abitanti delle frazioni interessate, per la fattiva collaborazione.

Immagine evento

 

AVVISO

A seguito degli eventi calamitosi del 18-19 Gennaio 2014 che hanno causato l'interruzione della viabilità sulla strada Provinciale SP N.9 di Marina in località IACCO nella frazione Ruosina  si comunica in conseguenza dei lavori svolti in giornata quanto segue.

 L'APERTURA A SENSO ALTERNATO CON SEMAFORO DELLA STRADA PROVINCIALE  SP N.9 DI MARINA IN LOCALITA' IACCO  

 Per emergenze sanitarie chiamare il 118 o la Pubblica Assistenza di Stazzema  Tel. 0584 770023

 

Percorso alternativo  Massa - Arni  e/o  Lucca - Castelnuovo - Arni

Assessorato alla Protezione Civile

Immagine evento

Il Comune di Stazzema con Decreto del Sindaco n.2 /2014 ha approvato  il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2013-2016.

Il Piano contiene tutti gli allegati, tra cui il Programma triennale per la trasparenza e l'Integrità.

 Stazzema,  31 gennaio 2014

segue...
imu

ALIQUOTE IMU

segue...
Immagine evento

AVVISO ALLA CITTADINANZA

E' STATA EMESSA L'ORDINANZA SINDACALE N.4 DEL 7 GENNAIO 2014

 DI TAGLIO PIANTE, STERPAGLIE  E SIEPI LUNGO LE STRADA PROVINCIALI,

COMUNALI E VICINALI DI USO PUBBLICO

E PULIZIA AREE PRIVATE

segue...

 

Chiusura dei sentieri di montagna segnalati dal CAI.

 

segue...

 

SCADENZA TARES

 

 

 

L'Amministrazione Comunale in merito al pagamento della prima rata della Tares fa sapere che , essendo l'invio e il recapito della rata della Tares avvenuti in prossimità della scadenza, non sarà applicato alcun tipo di penale per il pagamento ritardato della stessa da parte dei cittadini.

segue...
Immagine evento

 

TARES 2013

Sono state approvate dal Consiglio Comunale lo scorso 26 Sttembre 2013 le delibere relative all'applicazione del tributo Tares  per l'anno 2013  e le tariffe ed agevolazioni per privati ed attività economiche

segue...
Immagine evento

DISCIPLINARE PER LA DETERMINAZIONE DI UN

RIMBORSO DA APPLICARE ALLE UTENZE DOMESTICHE CHE EFFETTUANO IL COMPOSTAGGIO DELLA FRAZIONE UMIDA, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA.

 

 

 

segue...

GARANTE DELLA COMUNICAZIONE - NOTIZIE SU PROCEDIMENTI DEGLI ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO

segue...
Immagine evento

RACCOLTA FUNGHI - NUOVE REGOLE

Nuove norme, più semplici e omogenee su tutto il territorio regionale, per la raccolta dei funghi. La legge regionale n. 16 del 22/3/1999 che disciplina l'attività di raccolta degli epigei spontanei è stata modificata recentemente in alcuni aspetti sostanziali dalla legge regionale n. 58 del 17/11/2010 che è entrata in vigore il 1°  gennaio 2011.
Per la raccolta dei funghi sul territorio toscano occorre l'autorizzazione che viene rilasciata dalla Regione Toscana e non più dal Comune di residenza del richiedente.
L'autorizzazione è valida su tutto il territorio regionale; per la ricerca all'interno dei parchi, nazionali o regionali, occorre prendere visione dei rispettivi regolamenti che possono prevedere ulteriori autorizzazioni e/o modalità di raccolta diverse da quelle fissate dalla legge regionale.

segue...

Piano di Insediamento Produttivo  (PIP) in loc. Col del Cavallo per la realizzazione di una piattaforma per la lavorazione e stoccaggio di combustibili legnosi UMI- Adozione ai sensi dell'art. 69 della L.R. 1/2005

segue...

Approvazione del progetto preliminare dell’opera pubblica denominata “realizzazione  una strada di ambito urbano e categoria F a Terrinca loc. La Costa” e contestuale adozione della variante al Regolamento Urbanistico ai sensi dell’art. 19 del D.P.R. 8/06/2001 n. 327

segue...
Sito web realizzato da SPAD srl | Scrivi al Webmaster
Content Management System: Openpage