Comune di Stazzema (LU) - sito ufficiale
Sede comunale: Piazza Europa, 6 - 55040 Pontestazzemese (LU) - tel. 0584.77521 | 20 settembre 2014 | comune.stazzema@postacert.toscana.it

In primo piano

Immagine evento

Torna anche quest'anno la festa del Volontariato "Volontariamente Insieme...per gli altri", che si svolgerà Domenica 5 Ottobre presso l'area Medicea di Seravezza, con l'adesione dei Comuni della Versilia storica, oltre a Seravezza hanno aderito Stazzema, Pietrasanta e Forte dei Marmi, che parteciperanno quindi con le rispettive Consulte e Associazioni.
Le Associazioni che intendono partecipare, possono scaricare il modulo di adesione e il regolamento in questa sezione.

segue...
Immagine evento

Sulla pagina dell’Azienda per il Diritto allo Studio Universitario sono disponibili tutte le informazioni relative alle borse di studio. La borsa servizi consente agli studenti che non rientrano nelle soglie Isee previste per l’assegnazione della borsa di studio e dei servizi correlati, di poter ottenere un pasto gratuito al giorno presso le mense universitarie, il rimborso del 50% dell'abbonamento a mezzi pubblici di trasporto e un contributo per materiale didattico pari a € 100.

La borsa servizi viene concessa agli studenti che hanno i requisiti di merito previsti per la borsa di studio ma hanno requisiti economici superiori, che comunque non superino le seguenti soglie limite:
ISEEP = 22.000,00 euro (per studenti con disabilità o con figli minori 24.000,00 euro)
ISPEP = 35.000,00 euro (per studenti con disabilità o con figli minori 36.500,00 euro).

Gli approfondimenti e la modulistica alla pagina che segue.


segue...
Immagine evento

Il Comune di Stazzema e l’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema che riunisce i superstiti e i familiari della strage del 12 agosto 1944, riunitisi in data odierna, lanciano un appello alle istituzioni per fermare immediatamente la strage in Medio Oriente.  

“Il Comune di Stazzema e l’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema assistono con orrore e crescente preoccupazione  all’escalation di violenza che si sta verificando in Medio Oriente nella Striscia di Gaza dove ad oggi il bilancio delle vittime è salito ad oltre 650 morti e 4mila feriti. Nell’estate 2001 Sant’Anna di Stazzema, sede del Parco Nazionale della pace fu teatro di un incontro tra giovani israeliani e palestinesi, che nonostante anche allora vi fossero in atto degli scontri e nonostante che anche allora si morisse in Israele e in Palestina, trovarono nel dialogo una forma più umana e più giusta per trovare una strada verso la risoluzione delle controversie che da anni infiammano quel luogo del Mondo. Non accettiamo che l’invasione militare, il bombardamento a tappeto o il lancio di razzi indiscriminato possano ritenersi uno strumento utile per garantire la sicurezza e la pace in un territorio, ovunque esso sia. Riteniamo anzi, che ciò non farà altro che aggravare il conflitto e radicalizzare le posizioni delle due parti. Crediamo che il popolo israeliano ed il popolo palestinese abbiano diritto a due Stati sovrani che possano convivere in sicurezza ed in pace, ed in tal senso chiediamo un intervento del Governo Italiano e dell’Europa perché si facciano promotori di una azione di intermediazione tra le parti. Sant’Anna è un luogo in cui il dolore si è trasformato in impegno concreto per la pace. Siamo fermi nella condanna della violenza e della guerra come strumento di risoluzione delle controversie tra Stati, così come scritto nella nostra Costituzione Repubblicana e auspichiamo che la diplomazia internazionale intervenga con urgenza per interrompere questo massacro”.

 

 

  Il Sindaco di Stazzema                      Il Presidente dell’Ass. Martiri di S. Anna

  Dott. Maurizio Verona                                      Sig. Enrico Pieri

 

 

Immagine evento

RILASCIO TESSERINI VENATORI

SI AVVERTE CHE  LA CONSEGNA TESSERINI VENATORI REGIONALI ANNO VENATORIO 2014/2015 AVVERRA' NEI SEGUENTI GIORNI:

LUNEDI - MERCOLEDI' E SABATO    DALLE ORE  8:00 ALLE ORE 13:00

Gli orari dui cui sopra potrebbero subire variazioni a seguito di INTERVENTI DI EMERGENZA E SOCCORSO.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE:

- porto d'armi per uso caccia in corso di validità;
- ricevuta del versamento annuo di rinnovo della tassa di concessione regionale e governativa in corso di validità;
- ricevuta di pagamento A.T.C. prescelta;
- allegato "giallo" al porto d'armi;
- ricevuta restituzione del tesserino venatorio dell'anno precedente.

FIRMATO  FABRIZIO TOMMASI   POLIZIA MUNICIPALE

Immagine evento

RACCOLTA FUNGHI 

Nuove norme, più semplici e omogenee su tutto il territorio regionale, per la raccolta dei funghi. La legge regionale n. 16 del 22/3/1999 che disciplina l'attività di raccolta degli epigei spontanei è stata modificata recentemente in alcuni aspetti sostanziali dalla legge regionale n. 58 del 17/11/2010 che è entrata in vigore il 1°  gennaio 2011.
Per la raccolta dei funghi sul territorio toscano occorre l'autorizzazione che viene rilasciata dalla Regione Toscana e non più dal Comune di residenza del richiedente.
L'autorizzazione è valida su tutto il territorio regionale; per la ricerca all'interno dei parchi, nazionali o regionali, occorre prendere visione dei rispettivi regolamenti che possono prevedere ulteriori autorizzazioni e/o modalità di raccolta diverse da quelle fissate dalla legge regionale.

segue...
Immagine evento

Comune e Provincia di Lucca, Caritas e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca insieme per contrastare gli effetti sociali della crisi economica

E' uscito il 9 luglio e scadrà il giorno 15 settembre, il bando di idee rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni per sostenere progetti che abbiano una ricaduta sulla comunità provinciale.
Il bando si colloca all’interno del progetto “Lavoro, inclusione, sviluppo locale”, promosso dal Comune di Lucca – Settore Politiche Sociali – e dalla Diocesi di Lucca, Ufficio Pastorale Caritas, in collaborazione con la Provincia di Lucca – Settore Politiche Formative e del Lavoro – e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Per contrastare gli effetti sociali della crisi economica in atto, il bando intende promuovere progetti che mettano a frutto giovani talenti per il bene comune e lo sviluppo del territorio.
Un progetto che nasce dalla collaborazione di diversi enti e organismi con l’obiettivo di fornire opportunità formative e occupazionali per i giovani disoccupati e sottoccupati del territorio provinciale. Tutto ciò attraverso il finanziamento di progetti ideati e realizzati dai giovani stessi su alcune aree ritenute prioritarie per lo sviluppo locale e, in particolare:
inclusione sociale, sviluppo turistico e ambientale sostenibile, progetti di valorizzazione architettonica e urbanistica di un luogo pubblico della città, altri ambiti ritenuti importanti per lo sviluppo locale sostenibile (anche attraverso l’impiego di tecnologie digitali).

Il bando finanzierà progetti su tutto il territorio provinciale per un importo massimo di 10.000 euro.
Le idee progettuali andranno inviate entro le ore 12.00 del giorno 15 settembre (fa fede il timbro postale) presso Caritas Lucca, piazzale Arrigoni, 2, 55100, Lucca. I progetti andranno inoltre inviati per posta elettronica entro suddetta scadenza all’indirizzo
caritas@diocesilucca.it.

Le graduatorie saranno pubblicate entro il 6 ottobre sul sito di Caritas Diocesana

segue...
Immagine evento

SELEZIONE PUBBLICA PER L'ASSUNZIONE DI UN'ALTA PROFESSIONALITA' CAT. D - ENTI LOCALI - A TEMPO DETERMINATO PER LA GESTIONE C/O SERVIZIO CULTURALE E PER LA PACE.

Scadenza presentazione domanda il 16 Luglio 2014 alle ore 12,00

SI COMUNICA CHE IL COLLOQUIO DEI CANDIDATI ALLA SELEZIONE PUBBLICA SI TERRA' IN DATA 17/07/2014 ALLE ORE 9.30 PRESSO LA SEDE COMUNALE.

segue...
BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA

 

Bando di selezione pubblica per l'assunzione di un'alta professionalità - Cat. D - Settore Servizi per il territorio e per le imprese - ex art. 110 D.lgs. 267/2000.

 Scadenza presentazione domande: 24/07/2014 ore 12.00

Data svolgimento colloquio: 28/08/2014 ore 12.00 presso Municipio di Stazzema

Candidati Ammessi: si veda comunicazione in sezione "segue"

 

segue...
Immagine evento

Approvata dalla Giunta Comunale la Carta dei Servizi del Comune di Stazzema: la Carta dei Servizi è il documento con il quale ogni Ente erogatore di servizi assume una serie di impegni nei confronti della propria utenza riguardo i propri servizi’, le modalita’ di erogazione di questi servizi, gli standard di qualità e informa l’utente sulle modalità di tutela previste.

segue...
Immagine evento

A SEGUIRE È PUBBLICATA LA MODULISTICA NECESSARIA AI FINI DELLA RICHIESTA PER AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER I SERVIZI TRASPORTO E MENSA SCOLASTICI RELATIVI ALL'ANNO SCOLASTICO 2014/2015.

 

segue...
Immagine evento

Il Comune di Stazzema con Decreto del Sindaco n.2 /2014 ha approvato  il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2013-2016.

Il Piano contiene tutti gli allegati, tra cui il Programma triennale per la trasparenza e l'Integrità.

 Stazzema,  31 gennaio 2014

segue...
imu

ALIQUOTE IMU

segue...
Immagine evento

AVVISO ALLA CITTADINANZA

E' STATA EMESSA L'ORDINANZA SINDACALE N.4 DEL 7 GENNAIO 2014

 DI TAGLIO PIANTE, STERPAGLIE  E SIEPI LUNGO LE STRADA PROVINCIALI,

COMUNALI E VICINALI DI USO PUBBLICO

E PULIZIA AREE PRIVATE

segue...

 SCADENZA TARES

L'Amministrazione Comunale in merito al pagamento della prima rata della Tares fa sapere che , essendo l'invio e il recapito della rata della Tares avvenuti in prossimità della scadenza, non sarà applicato alcun tipo di penale per il pagamento ritardato della stessa da parte dei cittadini.

segue...

GARANTE DELLA COMUNICAZIONE - NOTIZIE SU PROCEDIMENTI DEGLI ATTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO

segue...
Immagine evento

DISCIPLINARE PER LA DETERMINAZIONE DI UN

RIMBORSO DA APPLICARE ALLE UTENZE DOMESTICHE CHE EFFETTUANO IL COMPOSTAGGIO DELLA FRAZIONE UMIDA, LA RACCOLTA DIFFERENZIATA.

 

 

 

segue...

Piano di Insediamento Produttivo  (PIP) in loc. Col del Cavallo per la realizzazione di una piattaforma per la lavorazione e stoccaggio di combustibili legnosi UMI- Adozione ai sensi dell'art. 69 della L.R. 1/2005

segue...

Approvazione del progetto preliminare dell’opera pubblica denominata “realizzazione  una strada di ambito urbano e categoria F a Terrinca loc. La Costa” e contestuale adozione della variante al Regolamento Urbanistico ai sensi dell’art. 19 del D.P.R. 8/06/2001 n. 327

segue...
Sito web realizzato da SPAD srl | Scrivi al Webmaster
Content Management System: Openpage